Navigazione veloce

Organigramma e Funzionigramma

 

Senza Titolo-03

Dirigente e collaboratori

  • Dirigente Scolastica: Dott.ssa Paola Mancini  Curriculum Vitae  Paola Mancini
  • 1° Collaboratore vicario della Dirigente Scolastica: Prof.Costantino Cecchini
  • Collaboratore della Dirigente Scolastica Scuola Primaria: Ins.te Maria Domenica Bartolini
  • Collaboratore della Dirigente Scolastica Scuola Infanzia: Ins.te Silvia Bonazzi

Segreteria

Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi: Anna Maria Rossi

Assistenti Amministrativi:

  • Bartoletti Nadia
  • Benedettini Dolores
  • Fraternali Cinzia
  • Nucci Antonella
  • Paolacci Patrizia
  • Russello Roberto

Collaboratori Scolastici:

  • Antonini Simonetta
  • Barocci Luisa
  • Bartolini Milva
  • Botticelli Giovanna
  • Bucci Antonella
  • Cantori Roberta
  • Cedrini Mariangela
  • Fabbri Libera
  • Fabbri Verardo
  • Laurenza Elisabetta
  • Moretti Angelina
  • Nizzardelli Teresa
  • Podeschi Rosanna
  • Ragnetti Giovanna
  • Rossini Bruna
  • Sartini Albertina
  • Venturini Gabriella
  • Vergni Osvalda
  • Zanfanti Anna Caterina
  • Vicini Roberta
  • Zani Romano
  • Braschi Marina
  • Brizi Donatella
  • Cecchetti Ada

 

Responsabili Prevenzione, Protezione, Sicurezza

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione: Dott. Mario Padroni

Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza: Merli Patrizia

 

PLESSO INCARICHI
PREPOSTI ANTINCENDIO PRIMO SOCCORSO
INFANZIA NOVAFELTRIA SABBA LUCIANA – SCIAMANETTI ALESSIA MATASSONI NADIA-SABBA LUCIANA MATASSONI NADIA – LAURENZA ELISABETTA
PERTICARA FLENGHI RAFFAELLA FLENGHI RAFFAELLA – VICINI ROBERTA BALDINI PATRIZIA – FERRAIOLI LOREDANA
PIETRACUTA BONAZZI SILVIA FABBRI CATERINA – PODESCHI CATIA BATTISTINI ANNA MARIA – ZANI ROMANO
SAN LEO CASETTA LOREDANA CASETTA LOREDANA – BINI CINZIA CASETTA LOREDANA – BINI CINZIA
SECCHIANO MENGHINI SILVIA – BATTELLI ROBERTA MENGHINI SILVIA – BATTELLI ROBERTA MENGHINI SILVIA – BATTELLI ROBERTA
TALAMELLO TOGNACCI IVANA ROSSI VERA – ANTONINI SIMONETTA BARTOLINI MARIA PAOLA – ROSSI VEERA
PRIMARIA NOVAFELTRIA FELICI MONICA FABBRI CRISTINA-FIORENTINI MARIA GIOVANNA FELICI MONICA – GIORGINI KATIA
PERTICARA DELFINI CINZIA FLENGHI RAFFAELLA – VICINI ROBERTA BALDINI PATRIZIA – FERRAIOLI LOREDANA
PIETRACUTA CANGINI EMANUELA RINALDI GIULIA – BERNACCHIONI MARIA PIA RINALDI GIULIA – BERNACCHIONI MARIA PIA
SAN LEO BINI CINZIA CASETTA LOREDANA – BINI CINZIA CASETTA LOREDANA – BINI CINZIA
SECCHIANO VALENTINI MONICA VALENTINI MONICA – CASADEI MARIA LUISA CRESCIMBENI MARIA GRAZIA – CRISTOFORI MANUELA
TALAMELLO DRAGHI GABRIELLA NOVELLI CRISTIANA – RAGNETTI GIOVANNA ALDINI ENRICHETTA – MEDAGLIA MANUELA
SECONDARIA DI I GRADO NOVAFELTRIA TOMEI CECILIA BAROCCI LUISA-SARTINI MARIO-BARTOLINI MILVA ALLEGRETTI RICCARDO-FABBRI VERARDO-SUTERA SARDO ROSA ORNELLA
PIETRACUTA GRAZIA ALESSANDRA GRAZIA ALESSANDRA-ZANFANTI ANNA  CATERINA GRAZIA ALESSANDRA-ZANFANTI ANNA  CATERINA

 

Coordinatori di classe della Scuola Secondaria di 1° grado di Novafeltria e Pietracuta:

 

CLASSE COORDINATORI
1A MARCUCCI ROBERTA
1C RAGNETTI SILVIA
1D ANNIBALI FABIO GUERRINO
2A BARTOLOMEI LAURA
2B SUTERA ORNELLA
2C ALLEGRETTI RICCARDO
2D BRACHI GIANNINI LAURA
3A FERRINI FRANCA
3B MARIANI IVONNE
3C TOMEI CECILIA
3D SARTINI MARIO
1A Pt GRAZIA ALESSANDRA
2A Pt TOSI LARA
3A Pt BALDINI VALENTINA

 

Responsabili di Plesso

  • Scuola dell’Infanzia di Novafeltria: Sciamannetti Alessia – Sabba Luciana
  • Scuola dell’Infanzia di Perticara:      Flenghi Raffaella
  • Scuola dell’Infanzia di Secchiano:    Menghini SilviaBattelli Roberta
  • Scuola dell’Infanzia di Talamello:     Tognacci Ivana
  • Scuola dell’Infanzia di Pietracuta:    Bonazzi Silvia
  • Scuola dell’Infanzia di San Leo:       Casetta Loredana
  • Scuola Primaria di Novafeltria:         Felici Monica
  • Scuola Primaria di Perticara: Delfini Cinzia
  • Scuola Primaria di Secchiano:           Valentini Monica
  • Scuola Primaria di Talamello:            Draghi Gabriella
  • Scuola Primaria di Pietracuta:           Cangini Emanuela
  • Scuola Primaria di San Leo:              Bini Cinzia
  • Scuola Secondaria di I grado di Novafeltria: Tomei Cecilia
  • Scuola Secondaria di I grado di Pietracuta:  Grazia Alessandra

 

Funzioni Strumentali

  • Area 2 – Valutazione e Qualità :                   Allegretti Riccardo – Ferrini Franca Loretta
  • Area 3 – Integrazione e Inclusione  H          Fabbri Cristina
  • Area 3 – Integrazione e Inclusione DSA-BES         Piastra Katia
  • Area 4 – Continuità e Orientamento                                    Sutera Sardo Rosa Ornella
  • Indirizzo Musicale                                                    Agostini Simona

Animatore digitale  – Docente di Scuola Primaria Piastra Katia

L’animatore digitale è una figura di sistema (e non un supporto tecnico) di cui tutte le scuole possono dotarsi, prevista dal Piano Nazionale per la Scuola Digitale – P.S.N.D. (Decreto del Ministro dell’Istruzione prot. n. 851 del 27 ottobre 2015).

Compito dell’animatore digitale è “favorire il processo di digitalizzazione delle scuole nonché diffondere le politiche legate all’innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del P.N.S.D.”

La figura sarà destinataria di un percorso formativo ad hoc, i cui temi riguarderanno l’ organizzazione della formazione interna, il coinvolgimento della comunità scolastica e l’individuazione di soluzioni innovative nell’ambito delle nuove tecnologie.

Comitato di Valutazione dei Docenti in anno di prova

Presidente:

  • S. Prof.ssa Paola Mancini

Componente Docenti:

  • Tomei Cecilia
  • Tani Katjuscia
  • Podeschi Catia

Componente genitori:

  • Dell’Anna Diego
  • Vannoni Alessandra

Componente esterno:

  • D.S. Prof.ssa Marani Giovanna

Tutor Docenti anno di prova:

  • Fabbri Cristina
  • Bartolini Maria Domenica
  • Bernacchioni Maria Pia

FUNZIONIGRAMMA

Figure gestionali Funzioni e aree di competenza
Dirigente scolastico -Valorizza le risorse umane e professionali, sostiene e agevola lo sviluppo dell’Istituto.

-Costruisce un clima di lavoro positivo per sostenere e sviluppare la ricerca e l’innovazione didattica e metodologica dei docenti, per garantire l’esercizio della libertà di scelta delle famiglie e il diritto di apprendimento degli alunni.

-Garantisce un’efficace livello di comunicazione tra i organismi scolastici, favorisce la circolazione delle informazioni, il confronto delle idee e la collaborazione.

-Assicura la collaborazione con le Istituzioni culturali, sociali ed economiche del territorio.

Docente vicario Nel rispetto delle direttive ricevute dal Dirigente Scolastico:

-Svolge le funzioni assegnate e/o delegate.

-Sostituisce il DS in caso di assenza o impedimento.

DSGA (direttore servizi generali amministrativi) -Cura l’organizzazione ed ha autonomia operativa rispetto alla gestione dei servizi generali e amministrativo – contabili.
Referente di plesso -Coordina, controlla ed è responsabile degli aspetti organizzativi per garantire il regolare funzionamento del servizio scolastico in ogni plesso.

-Collabora direttamente con il DS per gli aspetti relativi alla progettazione educativa e didattica del plesso garantendo la circolazione delle informazioni tra i docenti.

-Cura nel plesso i rapporti con i genitori.

-Vigila sul personale docente e ATA nel rispetto del Regolamento di Istituto.

-Cura la comunicazione interna ed esterna.

-Conduce il Consiglio di interclasse in assenza del Dirigente.

Funzioni strumentali al P.O.F. Sono individuate annualmente sulla base delle aree scelte dal Collegio docenti, in base alle disposizioni previste a livello contrattuale.

-Il docente funzione – strumentale svolge attività di progettazione, di coordinamento, di supporto, di consulenza, di rinforzo organizzativo nel settore per il quale ha ricevuto l’incarico.

Area 2 – Valutazione e Qualità – Allegretti Riccardo – Ferrini Franca Loretta

Area 3 – Integrazione e Inclusione  H– Fabbri Cristina

Area 3 – Integrazione e Inclusione DSA-BES – Piastra Katia

Area 4 – Continuità e Orientamento – Sutera Sardo Rosa Ornella

Indirizzo Musicale      – Agostini Simona

Coordinatore di classe (sc. Secondaria di 1° grado) -Rappresenta il punto di riferimento e di coordinamento delle problematiche formative e didattiche del gruppo – classe rispetto ai colleghi e alle famiglie.

-E’ garante di un confronto costruttivo tra i componenti del Consiglio di Classe, favorisce un clima di positive relazioni all’interno e con le famiglie.

-Tiene periodicamente informato il DS.

-Illustra ai genitori le linee generali della programmazione educativo – didattica del Consiglio di Classe.

-Durante i Consigli di classe aperti alle famiglie illustra l’andamento educativo – didattico della classe.

-Redige verbale scritto di ogni seduta.

Referente per la sicurezza -Segnala tempestivamente le emergenze e gli aspetti relativi alla sicurezza degli alunni e del personale.

-Mantiene i contatti con l’Ente locale per i problemi relativi alla sicurezza,alla manutenzione delle strutture e la loro messa a norma.

-Svolge con il DS azione di informazione al personale scolastico.

-Partecipa a specifiche iniziative di formazione.

Organi collegiali Funzioni e aree di competenza
Staff dirigenziale -Collabora con il Dirigente Scolastico nella gestione e realizzazione degli aspetti organizzativi e formativi dell’Istituto.

-E’ formato dal Dirigente, dai docenti collaboratori del DS, dai fiduciari di plesso, dai docenti funzioni-strumentali al P.O.F

Nucleo di autovalutazione d’Istituto Svolge annualmente compiti di autovalutazione e produce i documenti relativi per la pubblicizzazione dei risultati.
Comitato di valutazione Il comitato ha durata di tre anni scolastici, è presieduto dal dirigente scolastico ed è costituito dai seguenti componenti:

a) tre docenti dell’istituzione scolastica, di cui due scelti dal collegio dei docenti e uno dal consiglio di istituto;

b) due rappresentanti dei genitori, per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo di istruzione;

c) un componente esterno individuato dall’Ufficio scolastico regionale tra docenti, dirigenti scolastici e dirigenti tecnici.Il comitato individua i criteri per la valorizzazione dei docenti sulla base:

a) della qualità dell’insegnamento e del contributo al miglioramento dell’istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti;

b) dei risultati ottenuti dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell’innovazione didattica e metodologica, nonché della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche;

c) delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale.

Il comitato esprime altresì il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo. A tal fine il Comitato è composto dal dirigente scolastico, che lo presiede, dai docenti di cui al comma 2, lettera a) ed è integrato dal docente a cui sono affidate le funzioni di tutor.

Il comitato valuta il servizio di cui all’articolo 448 su richiesta dell’interessato, previa relazione del dirigente scolastico; nel caso di valutazione del servizio di un docente componente del comitato, ai lavori non partecipa l’interessato e il consiglio di istituto provvede all’individuazione di un sostituto. Il comitato esercita altresì le competenze per la riabilitazione del personale docente.

G.L.I. (gruppo di lavoro per l’inclusione) Svolge le seguenti funzioni:

rileva i Bisogni Educativi Speciali (BES) presenti nella scuola;

promuove i processi di inclusione,

cura le problematiche inerenti lo svantaggio sociale e culturale e i disturbi specifici di apprendimento e/o disturbi evolutivi specifici,

raccoglie e documenta gli interventi didattico-educativi posti in essere;

si confronta sui casi;  svolge consulenza e supporto ai colleghi sulle strategie/metodologie di gestione delle classi;

rileva,  monitora e valuta il livello di inclusività della scuola;

raccoglie e coordina le proposte formulate dai singoli GLH Operativi sulla base delle effettive esigenze;

elabora una proposta di Piano Annuale per l’Inclusività riferito a tutti gli alunni con BES.

Collegio Docenti Il Collegio dei docenti rappresenta l’organo tecnico dell’istituzione scolastica, è il luogo in cui si assumono le coordinate della progettazione pedagogica e didattica che si esprimono successivamente nel Piano dell’offerta formativa, il documento dell’identità culturale e progettuale della scuola.
Consiglio d’Istituto Elabora gli indirizzi generali del POF  e approva il POF triennale elaborato dal Collegio dei Docenti.

Delibera il Programma annuale, il bilancio preventivo e il conto consuntivo

Stabilisce l’entità del fondo per le minute spese;

Delibera sulle attività negoziali di cui all’art. 33 comma 1 del Decreto Interministeriale n.44/2001;

Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di intersezione, di interclasse, e di classe, ha potere deliberante, su proposta della giunta esecutiva, per quanto concerne l’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, (Adozione del regolamento interno dell’istituto, acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature tecnico-scientifiche e dei sussidi didattici, adattamento del calendario scolastico alle specifiche esigenze ambientali; criteri per la programmazione e l’attuazione delle attività parascolastiche, interscolastiche, extrascolastiche, con particolare riguardo ai corsi di recupero e di sostegno, alle libere attività complementari, alle visite guidate e ai viaggi di istruzione; competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici ai sensi dell’articolo 94 del D.Lgs. 297/94 e degli artt. 2-5 del DPR 275/99 come modificato dai DPR 156/1999 e 105/2001);

Si pronuncia su ogni altro argomento attribuito dal testo unico, dalle leggi e dai regolamenti, alla sua competenza.

Consiglio di classe/interclasse/intersezione Il consiglio di classe (scuola secondaria di primo grado): composto da tutti i docenti della classe; si occupa dell’andamento generale della classe, formula proposte al Dirigente Scolastico per il miglioramento dell’attività, presenta proposte per un efficace rapporto scuola-famiglia, si esprime su eventuali progetti di sperimentazione. Il Consiglio di classe tecnico (senza la presenza dei genitori) formula la valutazione periodica degli apprendimenti e del comportamento degli alunni.

Consiglio di interclasse (scuola primaria): tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi interessate. Si occupa delle questioni relative al plesso e alle singole classi, presenta proposte per un efficace rapporto scuola- famiglia, si esprime su progetti.

Consiglio di intersezione (scuola dell’Infanzia): tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle sezioni interessate.  Si occupa delle questioni relative al plesso e alle singole classi, presenta proposte per un efficace rapporto scuola- famiglia, si esprime su progetti.

 

Dipartimenti disciplinari Articolazioni funzionali del Collegio dei Docenti, formati dai docenti che appartengono alla stessa disciplina o area disciplinare. Hanno il compito di prendere decisioni comuni sulla didattica della disciplina o dell’area disciplinare stabilendo anche eventuali collegamenti e attività interdisciplinari.
Commissioni Articolazioni funzionali del Collegio dei Docenti, formate da docenti ai quali è attribuito l’incarico di sviluppare progetti/documenti/ricerche su un ambito prioritario individuato dal Collegio. Possono essere di supporto alle singole funzioni strumentali.